Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 22/10/2021 alle 18:04

Master in Protezione Strategica del Sistema Paese – Cyber Intelligence, Big Data e Sicurezza delle Infrastrutture Critiche – IX Edizione

Notizia del 16/07/2021 ore 09:30

Sono aperte le iscrizioni al Master in Protezione Strategica del Sistema Paese – Cyber Intelligence, Big Data e Sicurezza delle Infrastrutture Critiche, che si svolgerà dal 22 ottobre 2021 al 14 maggio 2022, promosso da SIOI, Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale.

Il Master prevede 200 ore di didattica e 400 ore per lo studio individuale, ricerche e seminari sull’attualità internazionale. Le lezioni si svolgeranno il venerdì dalle ore 14:00 alle ore 17:00 e il sabato dalle ore 9:30 alle ore 13:00. La didattica sarà in modalità web live dal 22 ottobre 2021 al 15 gennaio 2022 e in modalità blended (online e in presenza) dal 21 gennaio al 23 aprile 2022. La tesi finale sarà discussa entro la metà di maggio.

Per Infrastrutture Critiche si intendono i servizi e i beni che costituiscono il tessuto del sistema Paese quali energia, telecomunicazioni, finanza, trasporti e logistica, catena alimentare, acqua, sanità, beni culturali, sistema industriale, ecc. la cui preservazione è la base della continuità del Sistema Paese.

Per affrontare il tema della Protezione strategica del Sistema Paese è necessaria la conoscenza sia della Cyber Intelligence, branca dell’Intelligence che contestualizza la minaccia cyber per prevenirla e per contrastarla tempestivamente, sia della Big Data Analysis delle Infrastrutture Critiche.

Il Master è particolarmente innovativo perché coniuga la cyber intelligence della protezione con l’analisi geopolitica e previsionale e mira a fornire una conoscenza degli strumenti per l’attività di cyber threat intelligence nella rete e l’utilizzo di tecniche di open source intelligence per l’analisi del rischio, studiando gli strumenti per la navigazione e la ricerca anonima e affrontando il problema del tracking sul web.

L’obiettivo è di formare Security Manager, responsabili della sicurezza di infrastrutture pubbliche e private, e Cyber Security Analyst che possano operare in aziende pubbliche e private, nonché personale dei servizi di Intelligence e funzionari istituzionali.

Il Master si avvale di docenti istituzionali e privati, italiani e stranieri, tra cui funzionari della National Security Agency – NSA – degli USA.

Per info e iscrizioni clicca qui.

Ultime Notizie dai Master

MELIUSform Business School offre la possibilità di seguire la prima lezione del Master gratis e senza impegno!

Notizia del 22/10/2021 ore 18:04

La MELIUSform Business School ti offre l’opportunità di vedere on demand la prima lezione della scorsa edizione del Master di tuo interesse.

La Cassa Edile di Macerata finanzia 4 master in “Strategie e Management d’impresa”

Notizia del 22/10/2021 ore 08:27

La Cassa Edile di Macerata ha deliberato di finanziare totalmente i costi relativi alla tassa di frequenza di 4 Master post Universitari in “Strategie e Management d’impresa” presso l’Istao Istituto di formazione Adriano Olivetti, ad Ancona.

Economia Circolare: il Master in Gestione e Controllo dell'Ambiente forma i manager per una gestione sostenibile del "capitale naturale" - Scuola Superiore Sant'Anna

Notizia del 22/10/2021 ore 08:22

Diventare manager dell’economia circolare, contribuendo alla definizione di strategie e di strumenti a supporto di una gestione sostenibile ed efficiente di risorse, come acqua, energia e, più in generale, del “capitale naturale”, con una particolare attenzione al tema dei rifiuti che, in questa ottica, diventano strumenti per produrre . . .

A Udine il Master universitario in Osteopatia torna in presenza

Notizia del 22/10/2021 ore 08:12

Dopo un anno di difficoltà legate ai lockdown imposti dall’emergenza sanitaria, torna finalmente in presenza il master universitario in osteopatia nelle Disfunzioni neuromuscolo-scheletriche, organizzato dalla scuola EOM Italia di Udine in collaborazione con l’Università di Verona.

Nasce il Master in Italia in Logistica Marittima Integrata a Napoli

Notizia del 20/10/2021 ore 09:35

E' stato firmato un importante protocollo d’intesa tra l’Università degli Studi di Napoli ‘Parthenope’, l’Accademia dell’Alto Mare e l’Istituto di Studi sul Mediterraneo del Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR – ISMed, rappresentati dalla Professoressa Lourdes Fernández del Moral Domínguez, dall’Avvocato Alfredo Vaglieco e dal Professore Salvatore Capasso.