Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 29/07/2021 alle 11:17

Master: la nuova offerta didattica post laurea offerta dall’Università di Firenze

Notizia del 19/07/2021 ore 09:42

Ai blocchi di partenza la formazione post laurea dell’Ateneo dell’Università degli Studi di Firenze per l’anno accademico 2021/2022. L’offerta si compone di 80 master – 42 di primo livello e 38 di secondo livello – distribuiti fra le varie aree: 39 in quella biomedica, 11 nelle scienze sociali, 14 nell’area tecnologica, 9 nell’area umanistica e della formazione e 7 interuniversitari. A questo panorama si aggiungono 24 corsi di perfezionamento e 8 corsi di aggiornamento professionale.

In particolare sono 17 i nuovi master, quasi un quarto del totale, che approfondiscono tematiche che coinvolgono anche il vasto mondo delle professioni e del lavoro.

L’area biomedica propone 4 percorsi innovativi, di cui 2 di primo livello: “Stili di vita, salute globale e danni multiorgano”, con una specifica attenzione ai disturbi da uso di alcol e tabacco, e “La gentilezza nella relazione di cura in età pediatrica”, che mira a sviluppare capacità che permettano una migliore gestione del problema sanitario e una maggiore possibilità di successo. Di “Malattie rare” e di “Dermatologia pediatrica si occupano, invece, i due nuovi master di secondo livello, della stessa area.

La promozione delle vendite nel commercio al dettaglio e l’innovazione dei quadri e dirigenti del settore pubblico, anche alla luce delle sfide proposte dal Piano nazionale di ripresa e resilienza, sono i temi dei due nuovi master dell’area delle scienze sociali: “Processi, multicanalità e retail marketing nelle organizzazioni commerciali sostenibili” (I livello) e “Organizzazione, amministrazione e management per l’innovazione della PA” (II livello).

Tre i percorsi al debutto nell’area tecnologica. Due nascono nel campo delle scienze agrarie (percorsi di primo livello): “Gastronomia Mediterranea”, che coniuga aspetti scientifico-culturali con strumenti professionali operativi, e “UniVerso Caffè” che mira alla formazione di un professionista conoscitore di tutta la filiera produttiva, delle caratteristiche nutrizionali del prodotto e delle tendenze attuali del marketing. L’altra proposta, nel settore dell’ingegneria, è “Progettazione e certificazione Dispositivi Medici”, che affronta il tema dalla produzione fino alla valutazione della conformità dei prodotti.

Numerosa anche l’offerta di nuovi master dell’area umanistica e della formazione: si va – per il primo livello – da “Editoria cartacea e digitale”, percorso sui vari ruoli della filiera e i relativi ambiti lavorativi, a “Bambine e bambini e adolescenti orfani per femminicidio: azioni di prevenzione e modelli di intervento educativo”, proposta che mira a fornire conoscenze e competenze psico-socio-educative per una presa in carico complessiva dei minori orfani di crimini domestici. Nuovi master di secondo livello in questa area sono “Processi cognitivo-motivazionali e Apprendimenti scolatici: metodi di tele-valutazione e tele-intervento per l’età evolutiva” su temi che la pandemia ha reso di stretta attualità, “Documentarista storico”, per la valorizzazione della tradizione culturale del passato nella prospettiva della Public History, e “Progettazione e gestione di processi educazionali nella musica dal vivo”, che intende formare figure professionali al lavoro nella divulgazione e nella ricerca di nuovo pubblico presso enti e istituzioni di produzione artistico-musicale.

Tre, infine, le nuove proposte di master interuniversitari gestiti dall’Ateneo: “Metodologie della ricerca auto-bio-grafica, pratiche di narrazione, educazione degli adulti” realizzata con la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, “La visione di genere nella pianificazione e progettazione urbana e territoriale”, che vede come partner gli atenei di Palermo, Bari, Trieste e Napoli, insieme al CNR, e “Restauro, conservazione e gestione del patrimonio architettonico”, proposta insieme all’Università Cattolica “Nostra Signora del Buon Consiglio” di Tirana.

Per maggiori informazioni visita la pagina master dell’Università.

Ultime Notizie dai Master

In partenza la XXV Edizione del Master REM

Notizia del 29/07/2021 ore 10:56

Il Master in Real Estate Management, organizzato dal Real Estate Center (REC) del Politecnico di Milano, è un corso post-laurea di primo livello, aperto a profili sia di corsi triennali sia magistrali di Architettura, Ingegneria Civile - Edile, Economia, Gestione del Costruito, Urbanistica.

"Vini Italiani e Mercati Mondiali": aperte le iscrizioni alla settima edizione del Master di I livello

Notizia del 29/07/2021 ore 09:05

Prosegue l’impegno congiunto degli atenei della Toscana nel formare i professionisti delle strategie di marketing e comunicazione internazionale del vino italiano: sono aperte fino al 4 ottobre le iscrizioni alla nuova edizione, la settima, del master universitario di primo livello “Vini italiani e mercati mondiali”, organizzato dalla Scuola . . .

Insubria, nuovo Master in Editoria Diffusa e Giornalismo Digitale

Notizia del 29/07/2021 ore 08:50

L’Università dell’Insubria propone per l’anno accademico 2021/2022 la prima edizione del master di primo livello in Editoria diffusa, giornalismo digitale, fundraising.

MBA e Master partono con la Formula Ibrida: Partecipanti in aula e a distanza, in simultanea

Notizia del 27/07/2021 ore 08:32

Sarà “Ibrido” la parola chiave delle nuove edizioni dei Master e degli MBA, che saranno proposti da MIB Trieste con la nuova formula, che consente agli studenti in aula e online di seguire insieme, in tempo reale, tutte le sessioni e garantisce una perfetta interazione tra docenti, partecipanti . . .

Master innovazione, agevolazioni per Sistema Impresa

Notizia del 27/07/2021 ore 08:18

Innovazione e digitalizzazione sono gli asset strategici per migliorare la competitività delle imprese: la confederazione Sistema Impresa ha stretto un accordo con Artes 4.