Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 05/08/2022 alle 16:30

Master MAINS della Scuola Sant’Anna: borse di studio per l’edizione 2015

Notizia del 21/10/2014 ore 09:16

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con il Master MAINS: è stato pubblicato infatti il bando per partecipare alla nuova edizione.

C’è tempo sino al 10 novembre 2014 per riscriversi infatti alle selezioni del Master in Management, Innovazione e Ingegneria dei Servizi – MAINS, organizzato dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, uno dei centri di eccellenza più importanti di Italia.

Il MAINS è un master full time di II livello in general management, focalizzato sui temi dei servizi alle imprese che, da più di vent’anni definisce lo standard della formazione manageriale in Italia.

Caratteristica del corso è lo stretto legame con le imprese partner che investono nella formazione di giovani talenti erogando borse di studio e partecipando attivamente a tutte le fasi del corso: si tratta di aziende leader come: Ansaldo Energia, Cabel, Finmeccanica global services, IBM, Intesa Sanpaolo, Piaggio, Selex-ES, SIA, Telecom, Telespazio.
Assieme ai manager gli allievi del master svolgono una delle attività più importanti del corso: gli Innovation LAB dei veri e propri laboratori di innovazione in cui si studiano soluzioni concrete a specifici temi proposti dalle aziende.

Al termine della parte di didattica è previsto un periodo obbligatorio di stage della durata di circa quattro mesi principalmente presso una della aziende partner. Grazie ai numerosi contatti con il mondo aziendale, il Master MAINS vanta un elevato tasso di placement: molti allievi vengono contattati per opportunità di lavoro prima della conclusione dello stage.

Anche per quest’anno sono numerose le borse di studio disponibili per il Master. L’INPS- Gestione Dipendenti Pubblici eroga nove contributi a favore di orfani, dipendenti, figli di dipendenti e di pensionati della pubblica amministrazione, per coprire totalmente i costi di iscrizione nell’ambito delle iniziative Homo Sapiens Sapiens. Queste borse di studio vanno ad aggiungersi ai numerosi contributi erogati sia in forma totale che in forma parziale dalle aziende partner del corso.

Per informazioni:
email master-inno@sssup.it
sito del Master www.mastermains.sssup.it
telefono 050-882617

Ultime Notizie dai Master

Pubblicato il bando per i Master dell’Università di Parma per l’a.a. 2022-23

Notizia del 05/08/2022 ore 16:30

È stato pubblicato sul sito web di Ateneo il bando per i corsi di Master universitario di I e II livello dell’Università di Parma per l’anno accademico 2022-23 (https://www.unipr.

Master universitario in “Sustainability Manager per la Transizione Ecologica” all'UniParthenope

Notizia del 03/08/2022 ore 09:18

La Cattedra UNESCO in “Ambiente, Risorse e Sviluppo Sostenibile” del Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, in collaborazione con l’Ordine Nazionale dei Biologi, organizza il Master Universitario in “Sustainability Manager per la Transizione Ecologica”. Il Master, diretto dal Prof.

Università, a Caltanissetta il Master sui disturbi dello spettro autistico

Notizia del 01/08/2022 ore 08:43

Il Consorzio Universitario di Caltanissetta, in partnership con l’Istituto di Gestalt HCC Human Comunication Center Italy, attiverà a breve un Master sui Disturbi dello Spettro Autistico: clinica ed ermeneutica gestaltica.

Terna e Università di Palermo presentano la prima edizione del Master del Tyrrhenian Lab

Notizia del 28/07/2022 ore 17:06

Si è tenuta a Palermo presso la Sala Magna del Complesso Monumentale dello Steri la presentazione del Master di II livello “Digitalizzazione del sistema elettrico per la transizione energetica”, promosso da Terna, nell’ambito del progetto Tyrrhenian Lab, in collaborazione con le Università di Palermo, Cagliari e Salerno.

Presentato il Master in Behavioural Design al Politecnico di Torino

Notizia del 27/07/2022 ore 11:23

Prenderà il via a settembre il primo Master in Italia dedicato al Behavioural Design, un progetto voluto da ICO Valley in collaborazione con il Politecnico di Torino, l’Università degli Studi di Torino, Fondazione Torino Wireless, Confindustria Canavese e con il supporto di player industriali come Huawei.