Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 05/08/2022 alle 16:30

Master MAINS e GECA della Scuola Sant’Anna: 20 borse di studio totali offerte da Inps

Notizia del 06/11/2014 ore 10:43

Per diventare manager dell’innovazione e della gestione sostenibile delle risorse ambientali c’è tempo fino a lunedì 10 novembre, quando si chiuderanno le iscrizioni ai due rispettivi master universitari di II livello dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna: Mains (Management, innovazione, ingegneria dei servizi), e Geca (Gestione e controllo dell’ambiente).

Per i due corsi di studio, rivolti a giovani in possesso di una laurea magistrale, sono alte le possibilità di vedersi assegnare una borsa di studio per coprire i costi di iscrizione. Accanto alle “borse” offerte dalle aziende partner, ne sono disponibili nove per il Master Mains e addirittura undici per il Geca, quindi venti in totale. Così si ampliano in misura significativa le possibilità di iscriversi alle selezioni per i due master universitari caratatterizzati da un altissimo tasso di placement, già a tre mesi dal conseguimento del titolo.

Il Mains, in particolare, è stato il primo master in management dell’Innovazione in Italia, la sua prima edizione risale al 1991 e da allora ha contribuito a definire i parametri di eccellenza per l’innovazione a livello manageriale. Il corso vanta collaborazioni con alcune delle imprese più importanti del panorama nazionale ed internazionale come Ansaldo Energia, Cabel, Coop Italia, Finmeccanica Global Services, Ibm, Intesa Sanpaolo, Piaggio, Selex-ES, Sia, Telecom, Telespazio e, durante gli “Innovation Lab”, gli allievi del Mains hanno già l’opportunità di lavorare fianco a fianco con i loro manager su temi particolarmente sfidanti.

La prima edizione del Geca risale invece al 2007, quando nacque come primo e unico master universitario italiano sulla gestione manageriale del ciclo integrato dei rifiuti; dal 2012, si è evoluto dedicando attenzione all’intero ciclo di gestione delle risorse ambientali, aggiungendo acqua, energia, trasporti ai suoi interessi. I suoi allievi potranno operare in attività dove la gestione efficiente e sostenibile delle risorse assuma una rilevanza fondamentale, anche in relazione a temi di budget ed economici. L’impstazione del Master Geca è infatti multidisciplinare.

Per iscriversi online al Mains e al Geca, con precise indicazioni su chi abbia titolo per ricevere le borse di studio Inps, basta cliccare su www.sssup.it/context_elenco.jsp?ID_LINK=88&area=46 e poi selezionare le pagine di questi due Master.

Ultime Notizie dai Master

Pubblicato il bando per i Master dell’Università di Parma per l’a.a. 2022-23

Notizia del 05/08/2022 ore 16:30

È stato pubblicato sul sito web di Ateneo il bando per i corsi di Master universitario di I e II livello dell’Università di Parma per l’anno accademico 2022-23 (https://www.unipr.

Master universitario in “Sustainability Manager per la Transizione Ecologica” all'UniParthenope

Notizia del 03/08/2022 ore 09:18

La Cattedra UNESCO in “Ambiente, Risorse e Sviluppo Sostenibile” del Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, in collaborazione con l’Ordine Nazionale dei Biologi, organizza il Master Universitario in “Sustainability Manager per la Transizione Ecologica”. Il Master, diretto dal Prof.

Università, a Caltanissetta il Master sui disturbi dello spettro autistico

Notizia del 01/08/2022 ore 08:43

Il Consorzio Universitario di Caltanissetta, in partnership con l’Istituto di Gestalt HCC Human Comunication Center Italy, attiverà a breve un Master sui Disturbi dello Spettro Autistico: clinica ed ermeneutica gestaltica.

Terna e Università di Palermo presentano la prima edizione del Master del Tyrrhenian Lab

Notizia del 28/07/2022 ore 17:06

Si è tenuta a Palermo presso la Sala Magna del Complesso Monumentale dello Steri la presentazione del Master di II livello “Digitalizzazione del sistema elettrico per la transizione energetica”, promosso da Terna, nell’ambito del progetto Tyrrhenian Lab, in collaborazione con le Università di Palermo, Cagliari e Salerno.

Presentato il Master in Behavioural Design al Politecnico di Torino

Notizia del 27/07/2022 ore 11:23

Prenderà il via a settembre il primo Master in Italia dedicato al Behavioural Design, un progetto voluto da ICO Valley in collaborazione con il Politecnico di Torino, l’Università degli Studi di Torino, Fondazione Torino Wireless, Confindustria Canavese e con il supporto di player industriali come Huawei.