Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 12/04/2024 alle 08:41

Milano per lo Stato: aperte le iscrizioni al Master per i professionisti della Pubblica Amministrazione

Notizia del 10/05/2012 ore 10:39

Sono aperte fino al 5 settembre 2012 le iscrizioni al Master in Pubblica Amministrazione “Milano per lo Stato”, promosso dalla Fondazione Collegio delle Università Milanesi, che vuole offrire gli elementi più importanti di una conoscenza pratica e concreta delle Pubbliche Amministrazioni italiane.

Obiettivo del Master è quello di formare giovani per una classe dirigente dello Stato nuova e consapevole, sia sul piano valoriale che su quello dei contenuti e delle technicality: una nuova classe dirigente pronta a riformare lo Stato.

Il Master si rivolge a studenti Laureati (laurea specialistica) di tutti i corsi di Laurea, con massimo 1-2 anni di esperienza di lavoro.

La partecipazione al Master e il superamento delle prove finali attribuiscono 70 crediti formativi; il corso è riservato ad un massimo di 35 partecipanti e ha durata di 12 mesi durante i quali è previsto un periodo di internship in istituzioni governative italiane o di altri paesi. 

Il percorso didattico del Master prevede un nucleo centrale sulla Civic Education e sui fondamenti di management, di teoria politica e costituzionale italiana e comparata, analizzando contesti, processi e problematiche reali tramite una metodologia learning by doing. I casi reali di amministrazione vengono commentati anche attraverso attività svolte direttamente negli uffici pubblici.

All’ingresso è richiesta la conoscenza di base delle problematiche giuridico-amministrative ed economiche proprie delle pubbliche amministrazioni.

Il programma del Master vuole fornire ai partecipanti una conoscenza concreta delle dinamiche della PA, immediatamente spendibile in un ruolo dirigenziale pubblico o in un ruolo di interfaccia. Tramite la creazione di percorsi specifici per il completamento dei gap individuali sulle conoscenze di base, il Master sarà incentrato sui temi più nuovi (sguardo sul futuro, sulle strategie di sviluppo e di crescita) e sui problemi di attualità (sguardo sul funzionamento e sull’organizzazione) delle amministrazioni pubbliche.

Sono previste almeno 10 Borse di studio del valore di 5000 Euro e 2 Borse full fee.

Per maggiori informazioni:
http://www.pamaster.it/

Ultime Notizie dai Master

Al via il Master Executive in Shipping Management di ForMare

Notizia del 08/04/2024 ore 17:20

Sei pronto a navigare verso nuove competenze e opportunità di carriera nel mondo dello shipping? Allora non perdere l’occasione di partecipare all’Executive Master in Shipping Management organizzato da ForMare – Polo Nazionale per lo Shipping, in collaborazione con Confitarma – Confederazione Italiana Armatori.

ASFOR: il sistema di accreditamento per i percorsi formativi

Notizia del 04/04/2024 ore 19:16

Dal 1989, il sistema di accreditamento ASFOR definisce le linee guida e gli standard di processo per qualificare la formazione manageriale di eccellenza e le istituzioni formative.

Pubblicato il Bando di iscrizione al Master di II livello in "Farmaci oncologici e radioterapia: biologia e clinica" - Uni Brescia

Notizia del 02/04/2024 ore 13:28

Sono aperte le iscrizioni alla IV edizione del Master di II livello in "Farmaci oncologici e radioterapia: biologia e clinica" a.a.

Pubblicato il Bando di iscrizione al Master di II livello in "Intelligenza artificiale, mente, impresa" di Uni Brescia

Notizia del 02/04/2024 ore 13:25

È stato pubblicato il Bando di iscrizione al Master di II livello in "Intelligenza artificiale, mente, impresa" a.a.

Commercialisti, al via a maggio Master su mercati di capitali e quotazioni

Notizia del 02/04/2024 ore 13:01

Organizzato da Consiglio e Fondazione Nazionale Commercialisti – Formazione con l’Osservatorio sul Mercato dei capitali italiani ed esteri di cui fanno parte anche Borsa Italiana, Elite, Banca d’Italia, Consob e Assogestioni Il Consiglio nazionale e la Fondazione Nazionale Commercialisti – Formazione, per il tramite dell’Osservatorio sul Mercato dei capitali . . .