Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 26/09/2022 alle 10:21

Nasce NextRIM: un laboratorio internazionale per la mobilità sostenibile e le infrastrutture del futuro

Notizia del 31/05/2021 ore 08:44

Soluzioni per i trasporti del futuro, supporto alla digitalizzazione delle città, nuovi servizi per la mobilità, innovative tecnologie per la sicurezza e la sostenibilità delle infrastrutture. Sono i principali temi che saranno affrontati all’interno del nuovo Laboratorio internazionale associato NextRIM – Next Generation Road Infrastructure and Mobility.

Il laboratorio prende vita grazie ad un accordo tra l’Università di Bologna e la francese Université Gustave Eiffel, ateneo nato lo scorso anno dalla fusione dell’Università Paris-Est Marne-la-Vallée e dell’IFSTTAR, l’Istituto per la ricerca europea su città e regioni, trasporti e ingegneria civile.

L’accordo è stato siglato dal rettore dell’Università di Bologna, Francesco Ubertini, e dal presidente dell’Université Gustave Eiffel, Gilles Roussel. In occasione della firma che ha dato vita a NextRIM sono intervenuti inoltre i coordinatori del laboratorio, Andrea Simone per la parte italiana e Hocine Imine per la parte francese, insieme ai direttori dei principali dipartimenti coinvolti, Frederic Bourquin per il COSYS – Composants et systèmes e Stefano Gandolfi per il Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali. Hanno partecipato infine alcuni stakeholders locali: Desislava Yankova per il gruppo Lacroix, il presidente di ConAmi, Fabio Bacchilega, ed il direttore di Formula Imola, Pietro Benvenuti.

Grazie a NextRIM potranno nascere nuove collaborazioni tra gruppi di ricerca dei due atenei, anche per affrontare i temi della mobilità sostenibile e delle infrastrutture del futuro nell’ambito del Green New Deal e del piano Next Generation EU. Inoltre, il nuovo laboratorio internazionale permetterà di dare vita a scambi di docenti e studenti, e di migliorare l’offerta formativa dell’Università di Bologna e dell’Université Gustave Eiffel sui trasporti innovativi, l’ingegneria della transizione e delle città smart e climaticamente neutre.

L’Università di Bologna ospita già, nella sede di Imola, un master in Sustainable and integrated Mobility in Urban Regions: grazie alla nascita del laboratorio NextRIM è in programma la nascita di un nuovo master internazionale dedicato alla mobilità sostenibile nelle aree urbane, oltre a nuove summer school e progetti per i giovani ricercatori.

Dalla sinergia favorita dal laboratorio potranno nascere inoltre seminari scientifici bilaterali, conferenze, workshop e altre iniziative di carattere scientifico, attività di co-supervisione di dottorandi congiunti e degli studenti che parteciperanno al nuovo master, progetti di ricerca collaborativi, pubblicazioni scientifiche congiunte e tirocini internazionali.

Ultime Notizie dai Master

Master Junior sulla civiltà nuragica, premiati gli studenti migliori, oltre 200 i partecipanti

Notizia del 26/09/2022 ore 10:21

Si è concluso il 24 Settembre scorso con la cerimonia di premiazione degli studenti, presso la sede della Fondazione di Sardegna a Cagliari, il master junior sulla civiltà nuragica organizzato dall’Associazione “La Sardegna verso l’Unesco”, che ha visto tra i soggetti promotori la Fondazione di Sardegna e il . . .

Pollenzo, l’Università di Scienze Gastronomiche lancia un Master in Wine & Spirits

Notizia del 23/09/2022 ore 10:16

L’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo consolida le proprie radici e potenzia la propria offerta didattica nel settore delle bevande alcoliche grazie al master in Wine & Spirits: Culture, Communication & Marketing – un programma unico che unisce in maniera completa due mondi complessi e affascinanti al fine . . .

Aperte le iscrizioni per il Master in Race Engineering all'Università di Pavia

Notizia del 22/09/2022 ore 17:37

Al via a novembre la 4° edizione del Master in Race Engineering. Il corso, riservato ai laureati in Ingegneria, ha lo scopo di formare professionisti altamente qualificati nell’ambito della gestione in pista di vetture da competizione.

Il Master in Comunicazione Musicale: il ponte tra studio e lavoro alla Cattolica di Milano

Notizia del 21/09/2022 ore 09:07

Il Master in Comunicazione Musicale dell'Università Cattolica di Milano vanta tra le più alte richieste di iscrizione tra quelle dell'ateneo. E' un ponte tra studio e lavoro con eccellente reputazione per i laureati o laureandi che cercano occupazione nelle industrie della musica.

Al Master GIS le borse di studio per gli stage - Università di Trento

Notizia del 20/09/2022 ore 09:09

Gli enti del Terzo Settore operano quotidianamente in un contesto articolato in continuo mutamento. Una delle difficoltà emerse negli ultimi anni è quella trovare competenze e professionalità adeguate ad affrontare questo tipo di complessità.