Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 29/10/2020 alle 09:19

Pisa: il direttore del National Geographic Italia inaugura il Master in Comunicazione Bio-sanitaria

Notizia del 14/01/2010 ore 08:51

Domani 15 gennaio, dalle ore 9.30 nell’Aula Magna della presidenza della facoltà di Scienze MFN in via Buonarroti, si svolgerà il seminario inaugurale del master in Comunicazione bio-aanitaria, organizzato dall’Osservatorio della Comunicazione Sanitaria dell’Università di Pisa.

Al seminario inaugurale, dal titolo “Le tempeste comunicative: dagli annunci, alle valutazioni, agli effetti mediatici”, sono state invitate figure istituzionali, operatori dell’informazione mediatica e docenti del corso. Il giornalista Guglielmo Pepe, editorialista di “Repubblica Salute” e direttore del “National Geographic Italia” terrà una lezione magistrale su “Essere o non essere: pandemie o tempeste comunicative”.

Al seminario porteranno il loro saluto il rettore dell’Ateneo e i presidi delle facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali, di Lettere e filosofia, di Medicina e chirurgia, di Farmacia.

La tavola rotonda sul tema “‘Parlare’ di salute con i media: come, quando, perché” sarà moderata da Andrea Calamusa, coordinatore del master. Vi interverranno Annalaura Carducci, direttore del master, Antonio Delvino, direttore dell’Asl 1 Massa Carrara, Marco Gasperetti, giornalista del “Corriere della Sera”, Antonio Nizzoli, responsabile dell’Osservatorio Cares di Pavia, Maria Cristina Novelli, responsabile dell’URP ASS4 Medio Friuli, Mauro Pallini, Direttore ESTAV Toscana Nord Ovest, Gaetano Privitera, direttore del dipartimento di Patologia sperimentale dell’Università di Pisa, Alberto Zanobini, responsabile della direzione generale del Diritto alla Salute e Politiche di Solidarietà della Regione Toscana.

Il master in Comunicazione bio-sanitaria, giunto alla settima edizione, ha come obiettivo la formazione di “comunicatori sanitari”, cioè di operatori che, impegnati in ogni area del sistema sanitario, siano in grado di attivare efficaci processi di comunicazione sia interna che esterna. Ciò è essenziale in un’ottica di corretta gestione dei costi, delle risorse economiche e dei rapporti con il pubblico, in quanto una corretta e adeguata comunicazione può raccordare le disfunzioni tra operatori sanitari, strutture e cittadini, migliorando la qualità percepita dei servizi erogati.

Il seminario inaugurale del master, che ogni anno affronta un tema di attualità, verterà sugli allarmi sanitari che spesso compaiono sui mass media, condizionando in vario modo i cittadini. Questo argomento, da oltre 15 anni, è oggetto di studio da parte dell’Osservatorio della Comunicazione Sanitaria, promotore del master, che dispone di un Data Base, contenente tutti gli articoli su temi legati alla salute pubblicati da tre quotidiani nazionali (“La Stampa”, “La Repubblica” e “Il Corriere della Sera”) e in continuo aggiornamento. Ciò permette di studiare i picchi informativi e di analizzare gli articoli secondo criteri di qualità sviluppati dal lavoro interdisciplinare del gruppo “Leggere ed Ascoltare la Salute” (correttezza, affidabilità, comprensibilità, equilibrio e indipendenza). Per tutelare il cittadino e il sistema sanitario sarebbe infatti necessario applicare un rigoroso sistema di qualità ad ogni livello della produzione di notizie: dalle fonti, istituzionali e non, al mondo dei mass media.

Ultime Notizie dai Master

Executive MBA: nuovi manager per tempi nuovi

Notizia del 29/10/2020 ore 09:19

Crescita, innovazione e cambiamento: la trasformazione di un profilo manageriale nello scenario post-COVID

Parma: presentazione online del Master in Packaging - 30 ottobre

Notizia del 28/10/2020 ore 09:01

Il corso fornisce una formazione multidisciplinare in settori in rapida e continua evoluzione. I docenti, del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale dell’Università di Parma, afferiscono anche al Centro Interdipartimentale per il Packaging-Cipack del Tecnopolo di Parma. Per partecipare all’incontro è necessario registrarsi.

Università di Parma: torna a novembre il Master in Traduzione Audiovisiva

Notizia del 23/10/2020 ore 11:21

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 6 novembre 2020.

Quest'anno il Job Day dell'Università di Parma è online

Notizia del 20/10/2020 ore 12:50

Appuntamento il 28 ottobre dalle 9 alle 16 con il tradizionale incontro di studenti e laureati con il mondo del lavoro. 105 partecipanti tra aziende ed enti istituzionali. Iscrizione entro il 24 ottobre sul Portale JOBEVENTI.

Master Tips on Internal Auditing - Università di Verona

Notizia del 19/10/2020 ore 13:00

Il Master in Internal Auditing & Compliance del Dipartimento di Economia Aziendale dell'Università di Verona organizza un ciclo di webinar gratuiti a cadenza settimanale, tenuti in collaborazione con i docenti del corso.