Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 15/10/2021 alle 13:33

SDA Bocconi con SITA e Shionogi: una nuova stella nella galassia della formazione ospedaliera

Notizia del 24/02/2021 ore 10:21

In ospedale in sicurezza, un obiettivo imprescindibile. E questa volta il Covid non c’entra. La questione riguarda invece la resistenza agli antibiotici, un fenomeno in crescita a livello globale, con un impatto significativo soprattutto nel nostro Paese: in Italia le infezioni causate da batteri antibiotico-resistenti, i cosiddetti “super batteri”, costano la vita a oltre 10mila persone ogni anno, oltre un terzo sia della mortalità da resistenza agli antibiotici sia dei casi di infezioni ospedaliere nell’intera UE. In un contesto così critico è fondamentale, da un lato, disporre di antibiotici innovativi per contrastare in maniera efficace il fenomeno, dall’altro, adottare una gestione appropriata e mirata della terapia antibiotica per evitare lo sviluppo di ulteriori resistenze anche rispetto a questi nuovi farmaci.

La necessità di rafforzare il sistema di controllo all’interno delle strutture ospedaliere è alla base del Programma STAR (STewardship e Antibiotico-Resistenza), un progetto di formazione manageriale dedicato ai farmacisti ospedalieri, figure-chiave nell’ambito di team organizzati, delle attività di supporto alla gestione delle infezioni microbiche correlate all’assistenza, per assicurare un’azione terapeutica appropriata e tempestiva verso i pazienti critici con limitate opzioni di trattamento nonché l’allineamento tra i professionisti sanitari coinvolti in tutto il processo di cura. Il Programma nasce dalla collaborazione tra la Società Italiana di Terapia Antinfettiva (SITA) e SDA Bocconi, ed è interamente finanziato, con contributo non condizionante, da Shionogi Italia, branch della multinazionale farmaceutica giapponese.

La prima edizione del Programma STAR, della durata di sei mesi, vede la partecipazione di circa 25 farmacisti ospedalieri provenienti da diverse regioni. Tale edizione si è aperta con una sessione di formazione in distance learning di tre giorni, dal 30 novembre al 2 dicembre. Successivamente i partecipanti lavoreranno allo sviluppo di progetti sul campo, con la mentorship di alcuni docenti. I risultati dei progetti verranno presentati nel workshop che concluderà il Programma, previsto a Milano nel prossimo mese di maggio.

Il programma che abbiamo messo a punto mira a rinforzare le competenze dei farmacisti ospedalieri nell’ambito della loro attività di stewardship, per la corretta valutazione, gestione e monitoraggio dell’uso dei nuovi antibiotici nella pratica clinica quotidiana”, spiega Claudio Jommi, Professor of Practice nell’ambito del Knowledge Group Government, Health and Not for Profit di SDA Bocconi. “Ci siamo focalizzati sia su aspetti tecnici, come l’analisi HTA applicata all’antibiotico-terapia a supporto del processo di scelta e di valutazione di impatto, sia su aspetti manageriali, come la gestione delle relazioni con i clinici e l’individuazione di indicatori di performance dell’attività di stewardship, con riferimento in particolare all’antibiotico-resistenza. L’obiettivo è di migliorare, con un approccio collaborativo tra professioni, la gestione attuale e futura delle resistenze antibiotiche”.

Ultime Notizie dai Master

Il Master in Osteopatia di EOM Italia torna in presenza

Notizia del 15/10/2021 ore 09:38

Lo organizza EOM Italia a Torino e in altre quattro sedi italiane in collaborazione con l’Università di Verona. Le tecnologie utilizzate per la didattica a distanza durante il lockdown saranno utilizzate come servizio di assistenza allo studio.

Al via il primo Master in Italia sul tema Smart City e Smart Mobility: global vision al Politecnico di Milano

Notizia del 14/10/2021 ore 08:52

Al via il primo Master in Italia sul tema Smart City e Smart Mobility: global vision, che sarà realizzato grazie al supporto economico di tre primarie aziende italiane: ICONA Design Group, Coeclerici e FIAMM Energy Technology.

All'università di Parma un nuovo Master in Profumi e Cosmetici

Notizia del 14/10/2021 ore 08:45

All’Università di Parma un nuovo Master di I livello in Profumi e Cosmetici. Il corso, che partirà a gennaio 2022, è istituito dall'Ateneo su proposta del Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco in collaborazione con Mouillettes & Co, unica azienda italiana specializzata nella formazione olfattiva.

Aperte le iscrizioni per la nuova edizione del Master di Primo Livello “English for International Business and Global Affairs” all'Università di Verona

Notizia del 14/10/2021 ore 08:43

Il Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell'Università di Verona presenta la seconda edizione del Master in English for International Business and Global Affairs.

La Cultural Diplomacy per il mondo globale: il Master per le next generation alla Cattolica di Milano

Notizia del 14/10/2021 ore 08:42

Il Master in Cultural Diplomacy "rappresenta un significativo esempio di come l’originalità e la creatività possano essere poste alla base di un’offerta didattica innovativa" - così il rettore dell’Università Cattolica Franco Anelli in apertura del Graduation Day, la cerimonia di consegna dei diplomi del Master in Cultural Diplomacy . . .