Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 29/07/2021 alle 11:17

Turismo accessibile, ad Arezzo un corso di formazione dell’Università di Siena

Notizia del 15/09/2014 ore 17:38

Un corso di formazione sul turismo accessibile sarà organizzato dall’Università di Siena nella sua sede di Arezzo, presso il Dipartimento di Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale.

“Questa iniziativa – spiega il professor Sergio Angori, referente del corso – si inserisce in un processo di sensibilizzazione orientato a creare le condizioni per una sempre maggiore inclusione sociale delle persone disabili e di coloro che hanno ‘bisogni speciali’ (anziani, famiglie con bambini piccoli, soggetti con disturbi alimentari o con particolari problemi di salute) facendo in modo che possano esercitare i diritti di cittadinanza, al pari di tutti. Tra questi diritti – prosegue il professore – c’è anche quello di viaggiare per diletto, di vivere periodi di vacanza, di accedere ai beni culturali e paesaggistici, di partecipare a spettacoli, a manifestazioni sportive e ad attività ricreative, di fare esperienze capaci di contribuire a migliorare la qualità della vita. Sviluppare, attraverso la formazione, sensibilità e competenze in questo settore apre prospettive, anche di carattere economico, sicuramente interessanti”.

Il corso nasce in collaborazione con l’associazione Tuscaneasy, che da oltre un anno lavora per realizzare e promuovere attività di utilità sociale per lo sviluppo del turismo sostenibile e accessibile nel territorio della Valdichiana aretina, con particolare attenzione all’inclusione dei soggetti con esigenze speciali e alle possibili ricadute economiche sul territorio.

Il corso, rivolto in particolare a professionisti del turismo, ma anche ad animatori, operatori dell’associazionismo e di cooperative che si occupano di accoglienza, di servizi alla persona, di custodia e valorizzazione del patrimonio culturale, si propone di far acquisire conoscenze che consentano di tener conto delle esigenze delle singole persone e dei gruppi, di qualificare i servizi turistici, di renderli rispondenti alle necessità di una utenza sempre più differenziata. Oltre che di tematiche riguardanti la relazione, la comunicazione, le modalità dell’inclusione sociale delle persone disabili, si parlerà delle opportunità che il turismo accessibile e sostenibile presenta e dei vantaggi che possono derivarne per tutti coloro che operano nel settore turistico.

Il termine per presentare le domande di partecipazione scade il 7 ottobre (esclusivamente online all’indirizzo https://segreteriaonline.unisi.it).

Il corso avrà la durata di 50 ore di lezione, da svolgersi presso la sede universitaria di Arezzo e, in parte, presso la società Pegaso (partner Tuscaneasy) a Cortona. La tassa di iscrizione è di 650 euro. Per l’iscrizione è richiesto il diploma di scuola media superiore.

Per informazioni si può consultare il sito dell’Ateneo www.unisi.it o contattare il professor Sergio Angori, telefono 0575 926274, sergio.angori@unisi.it.

Ultime Notizie dai Master

In partenza la XXV Edizione del Master REM

Notizia del 29/07/2021 ore 10:56

Il Master in Real Estate Management, organizzato dal Real Estate Center (REC) del Politecnico di Milano, è un corso post-laurea di primo livello, aperto a profili sia di corsi triennali sia magistrali di Architettura, Ingegneria Civile - Edile, Economia, Gestione del Costruito, Urbanistica.

"Vini Italiani e Mercati Mondiali": aperte le iscrizioni alla settima edizione del Master di I livello

Notizia del 29/07/2021 ore 09:05

Prosegue l’impegno congiunto degli atenei della Toscana nel formare i professionisti delle strategie di marketing e comunicazione internazionale del vino italiano: sono aperte fino al 4 ottobre le iscrizioni alla nuova edizione, la settima, del master universitario di primo livello “Vini italiani e mercati mondiali”, organizzato dalla Scuola . . .

Insubria, nuovo Master in Editoria Diffusa e Giornalismo Digitale

Notizia del 29/07/2021 ore 08:50

L’Università dell’Insubria propone per l’anno accademico 2021/2022 la prima edizione del master di primo livello in Editoria diffusa, giornalismo digitale, fundraising.

MBA e Master partono con la Formula Ibrida: Partecipanti in aula e a distanza, in simultanea

Notizia del 27/07/2021 ore 08:32

Sarà “Ibrido” la parola chiave delle nuove edizioni dei Master e degli MBA, che saranno proposti da MIB Trieste con la nuova formula, che consente agli studenti in aula e online di seguire insieme, in tempo reale, tutte le sessioni e garantisce una perfetta interazione tra docenti, partecipanti . . .

Master innovazione, agevolazioni per Sistema Impresa

Notizia del 27/07/2021 ore 08:18

Innovazione e digitalizzazione sono gli asset strategici per migliorare la competitività delle imprese: la confederazione Sistema Impresa ha stretto un accordo con Artes 4.