Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 28/06/2022 alle 11:56

Università di Bologna, in partenza il Master di I Livello in Imprenditoria dello Spettacolo

Notizia del 25/11/2021 ore 08:13

Sono in corso le iscrizioni per partecipare alla selezione del Master di I Livello in Imprenditoria dello spettacolo, a.a. 2021/2022, istituito dall’Alma Mater Università di Bologna e promosso dal Dipartimento delle Arti.

Il Master forma nuove figure di organizzatori dello spettacolo dal vivo in grado di applicare in modo sinergico conoscenze umanistiche e tecnico-scientifiche alla produzione e distribuzione della musica, del teatro e della danza, alla programmazione di festival e rassegne, al project management, alla ricerca di finanziamenti e sponsorizzazioni, allo sviluppo di strategie di comunicazione e piani di marketing, alla formazione del pubblico.
A conclusione del percorso formativo, i partecipanti potranno trovare occupazione, con ruoli gestionali e organizzativi, nei campi della produzione, distribuzione e promozione, in enti pubblici e imprese private del settore: teatri, compagnie, festival, istituzioni culturali.

Il corso riconosce 60 crediti formativi e rilascia il titolo universitario di Master di I livello; vede un’offerta formativa di 240 ore di didattica frontale e 80 ore di incontri seminariali; prevede 500 ore di stage presso aziende nazionali del settore (enti lirici, festival, teatri nazionali e circuiti teatrali, centri di produzione, realtà della stabilità diffusa). In alternativa allo stage, per gli studenti che già svolgono attività lavorativa, è prevista la realizzazione di un project work dedicato alla simulazione di un progetto.

Il Master si rivolge a candidati in possesso di lauree triennali e quadriennali o titoli equipollenti: Conservatorio, Accademie, Istituzioni straniere equiparate. L’ammissione è condizionata al superamento della prova di accesso per titoli e colloquio.
La didattica in aula, presso gli spazi del Dipartimento delle Arti (via Barberia 4, Bologna) sarà erogata “blended learning”, in presenza e da remoto. Gli studenti avranno sempre la possibilità di seguire in diretta streaming le lezioni svolte in aula tramite la piattaforma Teams d’Ateneo.

L’attività didattica si svolgerà da febbraio a maggio, dal martedì al venerdì. Gli stage in azienda si svolgeranno da giugno a dicembre. Percentuale di frequenza obbligatoria: 70% delle attività.

Le iscrizioni chiudono il 7 Gennaio 2022.

Per maggiori informazioni visita il sito del Master.

Ultime Notizie dai Master

Aperte le iscrizioni per il Master in Gestione di Imprese Sociali (GIS) all'Università di Trento

Notizia del 28/06/2022 ore 11:49

Il 3 ottobre 2022 scadono le iscrizioni per la 27ma edizione del master GIS, il master universitario per formare i manager del sociale.

Pnrr, prime borse di dottorato all’Università di Trento

Notizia del 27/06/2022 ore 10:03

Pnrr vuol dire anche borse di dottorato. I decreti ministeriali erano usciti ad aprile, ma la notizia diventa ora di attualità perché a breve apriranno i due bandi.

I Dottorati innovativi del PNRR all'Alma Mater di Bologna: un ponte tra ricerca, innovazione e imprese

Notizia del 27/06/2022 ore 09:17

L’Università di Bologna ha ottenuto 202 borse di dottorato, tutte cofinanziate dal sistema imprenditoriale per un totale di oltre 7 milioni di euro. Si tratta di programmi di dottorato innovativi, pensati in modo specifico per rispondere ai bisogni di innovazione delle imprese.

Master di E-Campus “L’insegnamento di Scienze e tecnologie elettriche ed elettroniche nelle scuole secondarie di I e II grado”

Notizia del 24/06/2022 ore 13:35

Il master di I livello da 60 CFU “L’insegnamento di Scienze e tecnologie elettriche ed elettroniche nelle scuole secondarie di I e II grado” promosso dall'Università E-Campus fornisce le competenze necessarie per accedere alla classe di concorso A-40 per l’insegnamento delle discipline di Tecnologia.

Borse di studio per studenti rifugiati – Master in Risorse Umane di ISTUD

Notizia del 22/06/2022 ore 10:04

ISTUD e Università Cattolica di Milano, con il sostegno dell’Istituto G. Toniolo, hanno istituito due Borse di Studio del valore di 12.