Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 29/07/2021 alle 11:17

Università di Modena e Reggio Emilia: aperte fino al 13 marzo le iscrizioni al Master per Tecnici della Filiera Biomedicale

Notizia del 27/02/2014 ore 13:29

Il polo tecnologico del biomedicale modenese cerca di legittimare la sua posizione di eccellenza nazionale ed internazionale puntando alla formazione. Guarda a questo obiettivo la prima edizione del Master di I livello in "Materiali, prodotti, processi e sistemi per la filiera biomedicale", organizzato dal Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" dell'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e realizzato in collaborazione con docenti dell'Università di Ferrara e aziende del territorio.

"Il master – spiega il Direttore prof. Tiziano Manfredini dell'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia – si propone attraverso il coinvolgimento di docenti ed esperti del settore e gli apporti fattivi delle aziende di conferire competenze teoriche e pratiche nell'ambito della progettazione di nuovi biomateriali, della loro caratterizzazione e della loro validazione. Parimenti è nostro scopo fornire ai partecipanti stimoli e preparazione per intervenire nello sviluppo di nuovi processi produttivi, della definizione delle modalità e condizioni di lavorazione dei biomateriali, dell'ottimizzazione nella gestione della filiera produttiva e della messa in opera di sensoristica avanzata nel settore biomedicale".

Il percorso formativo, di durata annuale che si esaurirà a dicembre 2014 con la discussione di un elaborato finale e a cui saranno ammessi un massimo di 20 partecipanti, prevede un impegno didattico di 1.500 ore, di cui 288 dedicate a lezioni frontali in aula, 192 ad altre forme di addestramento, 520 riservate allo studio individuale, 400 per lo stage e 100 utilizzate per la tesi finale. L'iniziativa si propone, dunque, di formare una figura multidisciplinare di laureato tecnico esperto nella progettazione e gestione del prodotto e del processo produttivo nelle aziende del settore biomedicale.

L'attività formativa, pertanto, pur riguardando prevalentemente il settore dei materiali, della loro produzione e funzionalizzazione, dei loro trattamenti e del percorso di validazione, prenderà in esame anche la progettazione integrata di dispositivi classici ed innovativi, con particolare riferimento alla compatibilità fluido-materiale, alla simulazione numerica CFD di fluidi organici e alla loro interazione con la struttura polimerica, la sensoristica avanzata, la scelta del materiale in base alle esigenze biostrutturali e al contenimento del deterioramento e, infine, la scelta e ottimizzazione del processo tecnologico di realizzazione.

Il costo di iscrizione è di 4.500 euro da versarsi in due rate. Saranno ammessi come uditori anche persone prive di requisiti di ammissione, cui sarà richiesto il versamento di una quota di iscrizione di 2.500 euro. L'interesse della Regione Emilia Romagna per questa iniziativa formativa complementare ai progetti avviati per la realizzazione del Parco Tecnologico Biomedicale a Mirandola è confermato dalla messa a disposizione di assegni formativi a copertura totale (rimborso) del costo di iscrizione.

Per informazioni sulle modalità di richiesta del voucher consultare il sito della Regione alla pagina http://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it/formazione-e-lavoro-dopo-il-terremoto/formazione/master-universitari.

La selezione dei candidati ammessi avverrà sulla base di titoli ed esami ed il superamento di una prova fissata per il 18 marzo 2014. Le domande di ammissione, corredate del versamento di un contributo di 41,00 euro non rimborsabile per prestazioni amministrative e imposta di bollo, vanno inoltrate entro le ore 12.00 di giovedì 13 marzo 2014.

Per informazioni di carattere didattico rivolgersi al prof. tiziano Manfredini o alla dott. ssa Antonella Sola 059 2056233 – e-mail: antonella.sola@unimore.it.
Per quelle di carattere organizzativo rivolgersi a dott. ssa Silvia Barbi 059 2058153 – e-mail: s.barbi@democentersipe.it .

Ultime Notizie dai Master

In partenza la XXV Edizione del Master REM

Notizia del 29/07/2021 ore 10:56

Il Master in Real Estate Management, organizzato dal Real Estate Center (REC) del Politecnico di Milano, è un corso post-laurea di primo livello, aperto a profili sia di corsi triennali sia magistrali di Architettura, Ingegneria Civile - Edile, Economia, Gestione del Costruito, Urbanistica.

"Vini Italiani e Mercati Mondiali": aperte le iscrizioni alla settima edizione del Master di I livello

Notizia del 29/07/2021 ore 09:05

Prosegue l’impegno congiunto degli atenei della Toscana nel formare i professionisti delle strategie di marketing e comunicazione internazionale del vino italiano: sono aperte fino al 4 ottobre le iscrizioni alla nuova edizione, la settima, del master universitario di primo livello “Vini italiani e mercati mondiali”, organizzato dalla Scuola . . .

Insubria, nuovo Master in Editoria Diffusa e Giornalismo Digitale

Notizia del 29/07/2021 ore 08:50

L’Università dell’Insubria propone per l’anno accademico 2021/2022 la prima edizione del master di primo livello in Editoria diffusa, giornalismo digitale, fundraising.

MBA e Master partono con la Formula Ibrida: Partecipanti in aula e a distanza, in simultanea

Notizia del 27/07/2021 ore 08:32

Sarà “Ibrido” la parola chiave delle nuove edizioni dei Master e degli MBA, che saranno proposti da MIB Trieste con la nuova formula, che consente agli studenti in aula e online di seguire insieme, in tempo reale, tutte le sessioni e garantisce una perfetta interazione tra docenti, partecipanti . . .

Master innovazione, agevolazioni per Sistema Impresa

Notizia del 27/07/2021 ore 08:18

Innovazione e digitalizzazione sono gli asset strategici per migliorare la competitività delle imprese: la confederazione Sistema Impresa ha stretto un accordo con Artes 4.