Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 20/06/2018 alle 18:09

Venezia: aperto il bando per 13 dottorati, con nuovo PhD per la ricerca biomedica

Notizia del 23/03/2018 ore 12:42

Ca’ Foscari formerà scienziati in grado di sintetizzare nuovi nanomateriali per la ricerca oncologica e l’ambito biomedico grazie a un nuovo corso di dottorato sviluppato in collaborazione con il Centro di Riferimento Oncologico (CRO) di Aviano. Il dottorato di ricerca in ‘Scienza e tecnologia dei bio e nanomateriali’ partirà a settembre 2018, sarà interamente in inglese e rappresenta la novità più importante dell’offerta formativa di alto livello dell’ateneo cafoscarino.

Ca’ Foscari, infatti, ha appena aperto il bando per gli aspiranti ricercatori, unico per tutti i dottorati cafoscarini (www.unive.it/dottorati). Fino al 26 aprile sarà possibile candidarsi e partecipare alle selezioni per i 13 dottorati del 34° Ciclo (anno accademico 2018/2019), per i quali sono a disposizione ben 92 borse di studio (con importi incrementati da 13.638 a 15.343 euro l’anno), molte finanziate da aziende, enti di ricerca (tra cui Istituto Italiano di Tecnologia ed Eurac) e importanti progetti di ricerca europei.

Sei dottorati in inglese, altrettanti dottorati ‘internazionali’, in partnership con università come la Sorbona e Heidelberg. Sono 8 i dottorati ‘industriali’, grazie ai quali possono accedere al dottorato i dipendenti di enti e aziende che vogliono investire nell’alta formazione del loro personale. Si tratta di H-FARM, Microtec, Fidia Farmaceutici, Explora, Certottica, Julia, Quantica e l’IRCCS San Camillo.

Infine, nasce il nuovo Master of Research in Science and Management of Climate Change, che arricchisce l’offerta formativa gestita dalla Challenge School di Ca’ Foscari ed è integrato al dottorato in Science and Management of Climate Change, che è l’unico nel suo genere in Italia, tra i pochi al mondo a unire scienze del clima ed economia dei cambiamenti climatici e viene realizzato in collaborazione con il Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), l’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS) e l’Istituto per la dinamica dei processi ambientali (IDPA). In aula per la prima volta insieme dottorandi e masterini assisteranno alle lezioni tenute da docenti di Ca’ Foscari e da ricercatori di CMCC e altri enti di ricerca nazionali ed internazionali.

Bando e informazioni: www.unive.it/dottorati

Ultime Notizie dai Master

ESCP Europe e lo Sport Business: per la prima volta insieme

Notizia del 20/06/2018 ore 15:24

Dal prossimo 29 giugno a Torino il "summer course" per giovani aspiranti manager interessati ad approfondire le dinamiche dello "sport system".

Master in Urban Interior Design a Milano: aperte le iscrizioni all'edizione 2018/2019

Notizia del 19/06/2018 ore 15:11

Il Master forma Designer degli interni urbani, il professionista che si concentra su aree non costruite come piazze, strade, parchi, rotatorie e altri vuoti urbani non definiti.

Il Master in Finance di ESCP Europe sale al 2° posto al mondo nel ranking del Financial Times

Notizia del 18/06/2018 ore 16:12

Il Master consolida il suo posizionamento nella classifica annuale stilata dal prestigioso quotidiano finanziario britannico. Il corso - erogato tra Londra e Parigi - è primo per progressione di carriera ed esperienza internazionale.

Formazione e orientamento al lavoro: parola d'ordine "anticipare"

Notizia del 15/06/2018 ore 16:56

Guardiamo alle nuove figure professionali, le più richieste nei prossimi anni.

ESCP Europe insieme a Università Tsinghua: una laurea internazionale tra Europa e Cina

Notizia del 14/06/2018 ore 17:29

A partire dall'anno accademico 2018-2019 gli studenti del Bachelor in Management (BSc) potranno studiare in Cina.