Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 03/03/2021 alle 13:35

Aperte le iscrizioni ai nuovi Master in partenza a Febbraio 2021 di Link Campus University

Notizia del 25/01/2021 ore 11:10

L’Università degli studi Link Campus University con sede ufficiale presso il Casale di San Pio V, nel centro storico di Roma, propone un’offerta formativa che comprende 7 Corsi di laurea e oltre 30 tra Curricula, Master e Corsi di formazione.

L’Università ha l’obiettivo di fornire la preparazione e le competenze necessarie per affrontare le sfide del mondo del lavoro adatta agli studenti, che vengono spronati a sapersi esprimere in maniera competente e professionale in pubblico, a collaborare e mettere in comune saperi e competenze con approccio interdisciplinare. Per raggiungere tali obiettivi, fondamentale è il dialogo tra docente e studente.

L’offerta formativa è stata strutturata in modo da consentire maggiori e più diversificate opportunità in termini di scelta e sempre in linea con i profili richiesti dal mercato del lavoro sia nel contesto italiano che in quello internazionale.

All’offerta formativa si aggiungono anche due Master in partenza a Febbraio 2021: il Master in Gestione dei Beni Culturali e il Master in Service Innovation and Digital Transformation.

- Master in Gestione dei Beni Culturali di II livello:

Il Master è rivolto a tutti coloro che desiderano lavorare nel mondo dei beni culturali, approfondendo la conoscenza del settore, entrando nel profondo delle complessità e peculiarità e sviluppando una visione manageriale, in modo da essere in grado di affacciarsi in un settore multiarticolato, dalla gestione museale alle nuove frontiere dell’art advisory, della comunicazione strategica e delle nuove tecnologie. L’obiettivo formativo è quello di plasmare figure professionali come ad esempio:

  • direttori di musei;
  • manager di aziende private che forniscono servizi museali;
  • consulenti degli enti pubblici preposti alla gestione e valorizzazione del patrimonio culturale;
  • curatori e organizzatori di mostre ed eventi;
  • sviluppatori di prodotti culturali innovativi;
  • esperti in marketing e comunicazione dei beni culturali.

L’offerta didattica è arricchita da workshop, seminari ed esercitazioni. Le numerose lezioni sono tenute da professionisti del settore tra cui direttori di musei, curatori di mostre, manager di aziende culturali e si svolgeranno presso importanti siti culturali, come: Quirinale, Galleria Borghese, Castel Sant’Angelo, Palazzo Barberini, Palazzo Venezia, Galleria Corsini, MAXXI, Musei Capitolini, MACRO, Auditorium Parco della Musica.

Il programma del Master comprende una grande panoramica sul settore dei beni culturali: i musei, gli enti, le associazioni, le fondazioni e le aziende che operano nell’ambito dei beni culturali, della tutela del paesaggio, del rapporto tra cultura e turismo, delle biblioteche e degli archivi, del cinema e dello spettacolo, del Made in Italy, delle mostre e degli eventi culturali, delle istituzioni e delle aziende quotidianamente impegnate nella tutela, nella valorizzazione e nella promozione del patrimonio culturale del nostro Paese.

Il programma comprende anche l’analisi approfondita della gestione dei musei, ma anche comunicazione, promozione e marketing, strumenti fondamentali per lo sviluppo dei beni culturali.

Il corso si conclude con un approfondimento sull’organizzazione di una mostra: dall’ideazione del progetto espositivo alla scelta delle opere, dalla gestione dei prestiti alla creazione dell’immagine dell’evento, dal progetto allestitivo alla campagna di comunicazione e tutti gli attori coinvolti: organizzatori, curatori, trasportatori, assicuratori, architetti, allestitori, editori, ecc.

Il Master ha la durata di un anno e rilascia 60 CFU (Crediti Formativi Universitari. È rivolto a chi è in possesso di una Laurea Triennale o Specialistica, di Laurea Magistrale e/o di Laurea Vecchio Ordinamento. La retta per l’iscrizione al Master è pari a €10.000.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

 

- Master in Service Innovation and Digital Transformation di I livello:

Il Master intende formare futuri professionisti nell’ambito della progettazione di servizi innovativi, erogati dalle imprese private e dalle Pubbliche Amministrazioni.

 Le nuove tecnologie digitali stanno dando vita a grandissimi cambiamenti nei processi di gestione ed erogazione dei servizi e nelle richieste dei cittadini alle aziende. L’Internet delle Cose (IoT), l’intelligenza artificiale, i social media, sono tutti strumenti necessari per l’accesso a tali servizi, ma bisogna conoscerli e saperli utilizzare per poter strutturare servizi pubblici e privati che siano incentrati sui bisogni dell’utente, l’unica garanzia per ottenere una vera innovazione.

Il Master è progettato per formare chi lavora nelle aziende pubbliche e private, per sviluppare conoscenze e abilità per poter innovare, sfruttando le tecnologie digitali nel settore dei servizi. I partecipanti al Master saranno in grado di affrontare problemi complessi, utilizzando nel modo più adeguato gli strumenti al fine di analizzare i contesti, identificare possibili soluzioni e progettare proposte concrete.

Le figure professionali che il Master aspira a formare sono ruoli strategici che rientrano in una serie di carriere emergenti, tra le quali:

  • Service Designer;
  • User Experience Designer;
  • Innovation Designer;
  • Data Project Manager;
  • Prospective Analyst;
  • New Business Model Manager;
  • Resilient Manager;
  • Social Media Manager;
  • Creative Technologist.

Per l’Anno Accademico 2020/21 Link Campus University ha progettato la Link Switch Formula: si può scegliere tra la formula Smart, con la quale segui tutte le lezioni in diretta dal computer con un professore in live streaming, e la formula SafeClass, modalità di lezione in presenza in una miniclasse di massimo 25 studenti.

La retta annuale per l’iscrizione al Master è di €10.000.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

Ultime Notizie dai Master

Candriam e LUMSA in collaborazione per il Master in Management Sostenibile

Notizia del 03/03/2021 ore 10:51

Il Master ha lo scopo di adeguare la formazione dei dirigenti aziendali e professionals al nuovo contesto dello sviluppo sostenibile.

La Regione Marche sostiene i costi per l'iscrizione ai Master e corsi di specializzazione

Notizia del 03/03/2021 ore 10:41

La Regione Marche sostiene la formazione post-laurea contribuendo economicamente riducendo i costi d'iscrizione a Master universitari e a corsi di perfezionamento post-laurea. È stato stabilito da una delibera della giunta regionale, su proposta dall’assessore all’Istruzione, Giorgia Latini.

Paesaggi a rischio, il nuovo Master della Federico II di Napoli

Notizia del 02/03/2021 ore 10:38

Un Master sui Paesaggi a rischio nella nuova offerta formativa della Federico II. Il Master ha come obiettivo quello pensare alla riqualificazione ambientale e paesaggistica di zone degradate ed abbandonate nell'area napoletana, ma anche riguardo spazi naturali con una diffusa presenza di oasi naturalistiche di cui la Campania è molto ricca.

LUMSA mette a disposizione borse di studio per i Master rivolte ai dipendenti pubblici

Notizia del 02/03/2021 ore 09:41

La LUMSA Master School di Palermo mette a disposizione delle borse di studio, pensate appositamente per i dipendenti pubblici che vogliono frequentare un master universitario di primo o secondo livello.

Codice rosa: parte la terza edizione del Master contro la violenza

Notizia del 01/03/2021 ore 09:06

Fornire gli strumenti per prevenire e combattere la violenza contro le donne e di genere: con questo obiettivo è partita la terza edizione del master di I livello dell’Università di Siena “Il Codice Rosa: Un nuovo modello di intervento nella presa in carico delle vittime di violenza”.