Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 25/06/2024 alle 10:37

Aperte le iscrizioni al Master in Criminologia e Politiche per la Sicurezza all’Università di Bari

Notizia del 04/06/2024 ore 11:10

Sono aperte le iscrizioni alla quinta edizione del Master di primo livello in Criminologia e politiche per la sicurezza, promosso dall’Università di Bari.

Quest’anno sono disponibili:

  • 3 borse di studio INPS per dipendenti pubblici a copertura totale dei costi di iscrizione
  • 20 posti con riduzione del 50% del contributo di iscrizione riservati a dipendenti pubblici.

Quali i fattori sociali che incidono sui fenomeni criminali? Quali le risposte istituzionali al crimine? Come valutare l’efficacia delle politiche penali e di sicurezza? Come rafforzare la percezione di sicurezza garantendo al contempo che le politiche penali e di sicurezza siano rispettose dei diritti umani?

Il Master di primo livello in Criminologia e politiche per la sicurezza (MCRIPOLSI) tenta di offrire risposte a tali quesiti proponendo un percorso di studi multidisciplinare sul funzionamento del sistema penale, le discipline socio-criminologiche e le politiche per la sicurezza a quanti, giovani laureati o professionisti, desiderano approfondire le loro conoscenze in un settore cruciale delle politiche pubbliche.

MCRIPOLSI è organizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’ in collaborazione con il Garante per i diritti dei detenuti della Regione Puglia.

Per iscriversi a MCRIPOLSI è necessario essere in possesso di un Diploma di laurea triennale, di una Laurea Magistrale o di una Laurea conseguita secondo il vecchio ordinamento. Sono disponibili 60 posti e la selezione tra le domande di iscrizione sarà effettuata mediante valutazione dei titoli. La quota di iscrizione individuale è di € 1.600,00 da versarsi in 2 rate.

Per gli assistenti sociali che si iscriveranno al corso è possibile chiedere l’accreditamento presso il Consiglio dell’Ordine degli Assistenti Sociali.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Ultime Notizie dai Master

Al via il Dottorato di interesse nazionale in Peace Studies promosso dalla Rete delle Università Italiane per la Pace

Notizia del 25/06/2024 ore 10:37

Su iniziativa della Rete delle Università Italiane per la Pace (Runipace) è stato istituito, primo in Italia e in Europa, il dottorato di ricerca di interesse nazionale in Peace Studies, coordinato dal professor Alessandro Saggioro, docente di Storia delle religioni della Sapienza Università di Roma, e articolato in dieci curricula formativi.

Al via la VII edizione del Master in Management delle Aziende Ospedaliere di Gruppo San Donato e Università di Bergamo

Notizia del 25/06/2024 ore 10:13

Sono aperte le iscrizioni alla 7a edizione del Master di I livello in Management delle Aziende Ospedaliere, promosso dal Gruppo San Donato, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bergamo. La gestione di una struttura ospedaliera è oggi più che mai un ambito sfidante e dinamico che richiede competenze ampie e diversificate e un approccio a 360 gradi.

Contributi economici per i Master in Italia con INPS

Notizia del 25/06/2024 ore 10:09

Ogni anno l’INPS sostiene, attraverso l'erogazione di contributi a copertura parziale delle spese di iscrizione, la partecipazione a master universitari in Italia.

Al via le iscrizioni al 24° corso universitario post-laurea di ALMED

Notizia del 25/06/2024 ore 10:01

Sono aperte le iscrizioni per la 24ma edizione del Master in Comunicazione Musicale, il primo corso universitario post-laurea dedicato alla formazione di professioniste e professionisti del settore della musica e dell’industria dei media. Il corso è promosso dall’Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo (ALMED) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Milano).

Conclusa la IX edizione del Master in "Vini italiani e mercati mondiali" alla Scuola Universitaria Superiore Sant'Anna di Pisa

Notizia del 25/06/2024 ore 09:56

Si è appena conclusa la didattica frontale, in aula, della IX edizione del  Master universitario di I livello "Vini italiani e mercati mondiali", organizzato in maniera congiunta dalla Scuola Superiore Sant’Anna, dall’Università di Pisa, dall’Università per Stranieri di Siena e dall’Università di Siena, in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier (AIS).