Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 25/09/2017 alle 15:38

Scuola di Giornalismo: al via a Salerno la quarta edizione del Master

Notizia del 18/02/2015 ore 17:09

Si è insediato questa mattina il Comitato tecnico-scientifico della Scuola di Giornalismo dell’Università di Salerno, che avvia un nuovo ciclo formativo, con una rinnovata struttura organizzativa e la guida del Vice Direttore del TG1 Rai, Gennaro Sangiuliano.

Il Bando di concorso prevede la selezione di 20 allievi, che saranno scelti per titoli ed esami.
La convenzione tra l’Ordine dei Giornalisti e l’Università di Salerno riconosce la Scuola di Giornalismo come sede sostitutiva ai fini del praticantato. Superato il periodo di tre mesi, i direttori delle strutture rilasceranno un giudizio di merito sulle capacità degli allievi ammessi, indispensabile per la successiva iscrizione nel registro dei praticanti.
Il costo di partecipazione alla Scuola per il biennio formativo è di 4.000 euro annui.

Sul piano editoriale e di offerta formativa, la Scuola conserva la sua natura generalista, come previsto dall’Ordine, curando, tuttavia, dei focus tematici specifici.

Il primo focus, di indirizzo economico-giuridico, è stato formalizzato anche attraverso la convenzione stipulata con la Banca Popolare dell’Emilia-Romagna. Per l’occasione, l’istituto si è impegnato a finanziare borse di studio per gli iscritti, erogando un contributo di 28.000 euro per il biennio, a selezionare tra il proprio personale esperti cui affidare docenze specifiche e ad istituire un laboratorio didattico presso una sede della Banca così da consentire una collaborazione, formativa ed esperienziale, come ulteriore fonte di conoscenza e crescita per chi si avvia a compiere un percorso di tipo giornalistico, anche con potenziali opportunità lavorative.

Altri focus di approfondimento della Scuola riguardano il data journalism, ambito di ricerca che vede da tempo l’Ateneo impegnato nella formazione di giornalisti esperti nella ricerca, interpretazione e comunicazione dei dati e l’ICT, come complesso delle tecnologie dell’informazione a supporto della professione giornalistica.
A questo scopo è in corso di definizione la media-partnership con FanPage.it, il primo portale italiano sociale e partecipativo, con la direzione di Francesco Piccinini.

“La nuova Scuola di Giornalismo non è più di pertinenza di un dipartimento specifico, ma si connota come Scuola di Ateneo – ha dichiarato il Rettore Tommasetti. Questo testimonia l’impegno dell’Università a favore della creazione di nuove professionalità legate al mondo del giornalismo e della comunicazione. Come per gli iscritti ai corsi di laurea, anche per gli studenti della Scuola, l’Ateneo mette a disposizione servizi e strutture del diritto allo studio, tra cui la possibilità di alloggiare presso le residenze universitarie con un costo mensile di 260 euro e di usufruire di agevolazioni alla mensa universitaria”.

“Come Ateneo riteniamo che l’accesso alla Scuola non possa essere una questione di censo, e per questo motivo abbiamo cercato di contenere il più possibile le spese per i partecipanti, a partire dalla quota di iscrizione tra le più basse d’Italia. In quest’ottica, l’Azienda per il Diritto allo Studio assegnerà sei borse di studio per residenze universitarie per non residenti a Salerno, sulla base dei criteri di reddito e merito” – ha concluso Tommasetti.

Il bando completo è disponibile sul sito www.unisa.it.

Ultime Notizie dai Master

Business school: la sfida è in mare aperto

Notizia del 25/09/2017 ore 15:38

Dal 28 settembre al 1 ottobre, a Santa Margherita Ligure, SDA Bocconi e Yacht Club Italiano, in partnership con Rolex, organizzano la Rolex MBA's Conference and Regatta, la manifestazione velica internazionale che coinvolge 20 tra le migliori scuole del mondo e 390 studenti mba.

Un nuovo MBA per la Business School internazionale ESCP Europe

Notizia del 22/09/2017 ore 15:58

Il Campus di Torino inaugura l'Anno Accademico 2017-2018. L'astronauta e imprenditore Maurizio Cheli e i top manager Clarence Nahan (Mediobanca), Enrica Satta (Elica) ed Enrico Contini (Lavazza) padrini d'eccezione dei programmi di studio che continuano ad attirare sempre più studenti da tutto il mondo.

SDA Bocconi: 6 borse di studio per l’Executive MBA Week-End

Notizia del 21/09/2017 ore 17:28

Due contributi sono riservati a candidate donne che si distinguano per un profilo di eccellenza.

Laurea honoris causa in Psicologia clinica e della salute conferita al Dalai Lama dall'Università di Pisa

Notizia del 21/09/2017 ore 12:16

L’Università e la città di Pisa, centro mondiale degli studi sulla mente per due giorni grazie al simposio internazionale “The Mindscience of Reality”. Ospite d’onore, il Dalai Lama.

Master in Energia e Ambiente a Venezia: un corso sulla sostenibilità di imprese e territorio

Notizia del 20/09/2017 ore 16:16

Le iscrizioni chiuderanno il 27 novembre e le lezioni partiranno a gennaio 2018.