Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 17/02/2017 alle 16:45

SDA Bocconi lancia l’Executive Master in Finance, una bussola per navigare la volatilità

Notizia del 30/08/2016 ore 10:20

La finanza vive un momento interessante. Mentre la volatilità dei mercati richiede competenze sempre più sofisticate per orientarsi, la Brexit scompiglierà ulteriormente le carte, a favore di chi saprà anticipare i cambiamenti. I giovani professionisti della finanza alla ricerca di opportunità di crescita professionale possono trovare una risposta alle loro esigenze nel nuovo Executive Master in Finance (Emf) di SDA Bocconi School of Management.

Mai come in questo caso, la formazione vuole fornire una conoscenza operativa della materia, coniugando la tradizione accademica di SDA Bocconi (a maggio il Financial Times l’ha considerata la sesta scuola al mondo per la formazione executive su misura) e le migliori pratiche di aziende, advisor, investitori e banche, ben rappresentati in un corpo docente di eccezionale qualità. “A questo”, dicono i direttori del corso, Andrea Beltratti e Alessia Bezzecchi, “va aggiunta la forte focalizzazione sull’utilizzo e l’elaborazione dei dati, resa possibile dall’accordo con Thomson Reuters. Abbiamo ben chiaro che il cambiamento tecnologico sarà uno dei driver principali dell’evoluzione della professione nei prossimi anni”.

L’Emf riconosce l’unitarietà del fenomeno finanziario attraverso insegnamenti comuni tra ottobre 2016 e maggio 2017, ma offre specializzazioni cucite su misura attraverso i quattro track tra i quali si divideranno gli studenti da maggio a dicembre 2017: Corporate finance & control; Real estate; Asset/wealth management; Banking. Un importante accento è posto sugli aspetti manageriali e le soft skill dei partecipanti. È prevista anche un’esercitazione di teambuilding con lo chef e imprenditore Carlo Cracco.

Il corpo docente è stato costruito con eccezionale attenzione, per mettere in campo non solo le migliori competenze della SDA Bocconi, ma anche accademici delle migliori università e business school d’Europa, come Alessandro Gavazza della London School of Economics, Lionel Martellini, direttore dell’Edhec Business School, Paolo Sodini della Stockholm School of Economics, Sascha Steffen della University of Mannheim Business School e Luigi Guiso dell’Einaudi Institute for Economics and Finance, nonché professionisti di rilievo, tra i quali Alessandro Profumo, chairman di Equita Sim, Stefano Del Punta, chief financial officer di Intesa Sanpaolo, Antti Ilmanen, principal, director di AQE’s Portfolio Solutions Group, Mark Makepeace, ceo di FTSE Russell, e Alberto Gallo, head of global macro strategies di Algebris Investments.

Il programma, che inizierà a ottobre 2016 per concludersi a dicembre 2017 (con una graduation ceremony con Carlo Messina, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo), è in formula weekend, con due blocchi di lezioni al mese il venerdì pomeriggio e il sabato, per un totale di 33 blocchi. Sono inoltre previsti special seminar e una leader series che hanno già in programma incontri con Vittorio Grilli, chairman of the Corporate & Investment Bank, EMEA JP Morgan; Lorenzo Bini Smaghi, presidente di Société Générale; Tommaso Corcos, Presidente di Assogestioni.

Il termine ultimo per le iscrizioni è il 9 settembre, ed è possibile usufruire di alcune borse di studio per accedere al programma.

Info all’indirizzo www.sdabocconi.it/emf.

Video

Executive Master in Finance - EMF - SDA Bocconi

Ultime Notizie dai Master

Sole 24 ORE: due borse di studio per il Master Economia e Management dell'Arte e dei Beni Culturali

Notizia del 17/02/2017 ore 16:43

Al via le candidature per due borse di studio, messe a disposizione dalla Fondazione Adolfo Pini, a copertura parziale dell’iscrizione alla 22esima edizione del Master full time in Economia e Management dell’Arte e dei Beni Culturali della Business School del Sole 24 ORE, che prenderà avvio a Milano presso il MUDEC-Museo delle culture il 15 maggio 2017.

Career Fair 2017: ESCP Europe raduna 70 aziende per offrire lavoro a studenti e laureati di tutto il mondo

Notizia del 16/02/2017 ore 15:59

I dati del Career Office: un terzo degli studenti della Business School resta a lavorare in Italia dopo gli studi e il 40% degli italiani all'estero torna nel nostro Paese in cerca di un'occupazione.

Bocconi: il futuro del lavoro nella società digitale

Notizia del 15/02/2017 ore 15:54

Un'indagine Sda Bocconi e Aica mostra come le aziende siano pronte a cavalcare le opportunità della tecnologia, ma sentano di doversi preoccupare anche dei livelli occupazionali in diminuzione (69%). Un impatto visibile oggi, ma destinato ad aumentare in futuro.

Politecnico di Milano presenta il terzo corso di alta formazione in Service Design for Business

Notizia del 14/02/2017 ore 17:38

Sono disponibili agevolazioni alla frequenza. Le candidature dovranno essere presentate entro il 30 aprile 2017.

Diritto del lavoro, 10 anni di cambiamenti: nuova edizione del corso alla Scuola Sant'Anna di Pisa

Notizia del 10/02/2017 ore 16:02

Promosso dalla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, con possibilità di seguire lezioni in video conferenza anche a Firenze; domande di partecipazione entro lunedì 13 febbraio. Chi può iscriversi e con quali obiettivi formativi.