Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 16/04/2021 alle 13:31

Master in Vulnologia

Università degli Studi di Torino
Dove: 
Corep

Via Ventimiglia 115, 10126, Torino (Piemonte)
Tel.011 6399353

Categorie di appartenenza: ,
Stato attuale: Terminato
Tipologia corso: Master Livello: 1
Tipologia finanziamento:
Costo: 2.500 Durata a/mm: 2/0
Posti disponibili: 35 Crediti formativi: 80 CFU
Scadenza: 22/11/2019 Ammissione:
Inizio: 20/01/2020 Termine: 20/12/2020

Obiettivi

Il Master si pone l’obiettivo di sviluppare competenze avanzate e specifiche nei diversi profili professionali che si occupano della gestione della lesione cutanea acuta e cronica, per migliorare la qualità dell’assistenza, nei diversi contesti di cura, secondo una visione olistica e attraverso l’approccio multidisciplinare al paziente.
Ciò può contribuire al raggiungimento di uno degli scopi istituzionali più rilevanti dell'università, ovvero la creazione di professionisti qualificati in ambito sanitario.

Didattica

Il Master è biennale, corrisponde a 80 crediti formativi universitari (CFU) e ha una durata complessiva di 2000 ore, così articolate:

  • Didattica frontale n. 398 ore, Didattica alternativa n. 254 ore, Studio individuale n. 873 ore corrispondenti ad un totale complessivo di 61 CFU
  • Tirocinio n. 350 ore, pari a 14 CFU
  • Prova finale n. 125 ore, pari 5 CFU

Materie

Le lezioni saranno articolate nelle seguenti macroaree:

I annualità:

  • Epidemiologia, ricerca ed evidenza scientifica
  • La cute e le lesioni dermatologiche
  • Il decubito: prevenzione e trattamento
  • L’arto inferiore e le lesioni cutanee

II annualità:

  • Il piede
  • Il trattamento locale
  • I ruoli professionali, l’etica, la ricerca

Destinatari

Il Master è rivolto ai possessori di:

  • Laurea del Vecchio Ordinamento in Medicina e Chirurgia;
  • Laurea di II livello del Nuovo Ordinamento in Medicina e Chirurgia classe n. 46/S;
  • Laurea di I livello del Nuovo Ordinamento in Infermieristica classe n. SNT/1 abilitante alla professione sanitaria di infermiere;
  • Diploma Universitario di Infermiere o titoli equipollenti che consentono l’iscrizione all’albo professionale (L. 1/2002) con l’obbligo del possesso di Diploma quinquennale di istruzione secondaria superiore di II grado

Per titoli di accesso specifici (per es. titoli equipollenti ai sensi D. Lgs. 1/2002)  sarà consentita l’ammissione alle selezioni; l’iscrizione effettiva al Master è subordinata alla verifica dell'idoneità dei titoli presentati, da parte degli uffici competenti dell'Ateneo, in sede di immatricolazione.

Potranno inoltre essere ammessi/e laureati/e all’estero in possesso di titolo equipollente  (l’equipollenza sarà verificata dalla Commissione di Selezione) e laureandi/e a condizione che conseguano il titolo prima dell’inizio del Master.
Al Master sarà ammesso un numero massimo di 35 iscritti*.
Il Master potrà essere attivato se sarà raggiunto il numero minimo di 20 iscritti.

Il Comitato Scientifico, con decisione motivata, può in deroga attivare il Master con un numero di iscritti inferiore, fatta salva la congruenza finanziaria.

*Si precisa che “qualora il numero degli iscritti ad un corso di master sia superiore a quello massimo previsto dal relativo regolamento è consentita alle strutture proponenti la possibilità di accogliere fino al 10% di studenti in più rispetto al numero massimo programmato, a condizione che provvedano ad adeguare le relative risorse”.

Requisiti

La conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta, per gli studenti stranieri, è requisito indispensabile per l’ammissione al Master e deve essere attestata o sarà valutata in sede di colloquio.

Partner

Il Master è realizzato con la collaborazione di:
AIUC (Associazione Italiana Ulcere Cutanee)

Sono in via di definizione le sponsorizzazioni per la nuova edizione del Master.

Sbocchi

Il Master (aperto a medici e infermieri) si propone di formare professionisti con specifiche competenze specialistiche che  gli consentiranno di:

  • operare un’analisi del percorso storico - scientifico dell’evoluzione della medicazione;
  • contribuire alla progettazione e all’applicazione di processi di formulazione e revisione di strumenti quali protocolli, procedure, linee guida;
  • progettare e attuare ricerche in collaborazione con equipe multidisciplinare e/o collaborare alle sperimentazioni cliniche;
  • progettare, condurre e valutare programmi di monitoraggio di eventi critici ed eventi sentinella, al fine di individuare le principali criticità all’interno delle unità operative nei diversi contesti di cura (domicilio, ospedale, strutture protette);
  • fornire agli studenti le conoscenze di anatomia e fisiopatologia che permetteranno l’esecuzione di interventi assistenziali clinico - riabilitativi di prevenzione e gestione delle lesioni cutanee;
  • progettare un trattamento delle lesioni attraverso l’approccio multidisciplinare;
  • acquisire le basi di un procedimento diagnostico corretto;
  • garantire un approccio comportamentale adeguato al portatore di lesione cutanea cronica e alla famiglia;
  • recuperare mediante ortesi e riabilitazione l’invalidità post - amputativa;
  • attuare un trattamento del dolore cronico nel paziente portatore di ulcere cutanee;
  • progettare e realizzare momenti di formazione di interesse vulnologico rivolti al personale impegnato nell’assistenza del paziente portatore di lesione cutanea e condurre esperienze auto-formative pertinenti ai bisogni di formazione identificati.

Stage

Il tirocinio avrà una durata complessiva di 350 ore e sarà articolato in due fasi strutturate della durata indicativa di circa 175 ore cada uno. Ogni annualità prevede il consolidarsi di 3 tirocini formativi di cui:

n. 2  tirocini formativi istituzionali da svolgere presso strutture ospedaliere a scelta dello studente (durata  complessiva di ogni tirocinio formativo istituzionale: 20 ore per un totale di 40 ore per annualità)

n. 1 progetto applicativo individuale di approfondimento da svolgere presso la sede lavorativa dello   studente o presso un’altra struttura ospedaliere scelta tra quelle proposte agli studenti dal Comitato Scientifico del Master (durata complessiva di 135 ore per annualità).

Costi

La quota d’iscrizione è di 2.147,00 Euro, escluse le tasse universitarie. L’importo delle tasse universitarie verrà comunicato a seguito della pubblicazione da parte dell’Università degli Studi di Torino del Regolamento Tasse e Contributi a.a. 2011/12.
A scopo puramente indicativo si segnala che l’ammontare delle tasse universitarie per l’anno 2010/11 è stato pari a € 353,00.

Il Corep concede numerose agevolazioni per il pagamento della quota di iscrizione (rateizzazioni, prestito ad honorem, finanziamenti).

Mappa

Tipologia Percorso:

Percorso non trovato. Modifica il punto di partenza oppure il tipo di percorso.

Hotel nelle vicinanze

Nome
Cognome
Email
Telefono
Testo della Richiesta
Inserisci il Codice di Verifica