Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 20/10/2017 alle 16:04

Master Auditing e Risk Management: Voucher formativi e regioniali per giovani professionisti

Notizia del 08/12/2016 ore 15:47

E’ attivo il bando che prevede la concessione di voucher formativi individuali rivolti a giovani professionisti. L’importo del voucher può variare da un minimo di 300 euro fino ad un massimo di 2.500 euro. Con questo avviso, la Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, favorisce l’accesso ad opportunità formative, soprattutto per i professionisti più giovani, al fine di garantire un miglioramento della loro condizione professionale.

Il bando supporta interventi individuali di formazione continua, in modalità voucher, per aumentare le competenze e sostenere la competitività professionale dei giovani lavoratori autonomi intellettuali e prevede delle scadenze trimestrali fino ad esaurimento fondi.

Destinatari dell’avviso:
Possono presentare domanda di voucher i giovani lavoratori autonomi di tipo intellettuale che, alla data di presentazione della domanda, sono in possesso di questi requisiti:

  • non hanno compiuto 40 anni
  • residenti o domiciliati in Toscana
  • in possesso di partita IVA
  • appartenenti ad una delle seguenti tipologie:
    – soggetti iscritti ad albi di ordini e collegi
    – soggetti iscritti ad associazioni di cui alla legge n.4/2013 e/o alla legge regionale 30/12/2008 n.73
    – soggetti iscritti alla Gestione Separata dell’INPS

Le domande di voucher possono essere presentate con scadenza trimestrale entro e non oltre le ore 12.00: la prossima scadenza è fissata per il 31/12/2016.

Per maggiori informazioni consulta la pagina della Regione Toscana – GiovaniSì

Voucher Regionali e Provinciali A.A. 2016-17

I candidati al Master possono ottenere finanziamenti comunitari ricorrendo a bandi regionali o provinciali a seconda della residenza.
I Voucher Formativi, altrimenti detti Buoni Formativi Individuali, offrono la possibilità di richiedere il finanziamento di interventi formativi da parte dei singoi individui.
Si tratta di un contributo economico, erogato dal Fondo Sociale Europeo tramite bandi emanati dalle Regioni/Province ai propri cittadini residenti per frequentare Master Universitari post laurea. L’amministrazione regionale/provinciale indica all’interno del bando i requisiti necessari e le modalità per inoltrare la richiesta.
Le informazioni relative ai bandi sono reperibili presso Regioni, Province e Comuni (Servizio Formazione Professionale) oppure presso lo Staff Master.

Video

Master in Auditing e Risk Management - Banche

Ultime Notizie dai Master

Master Ambiente della Scuola Superiore Sant'Anna: tradizione, innovazione, eccellenza, borse studio

Notizia del 20/10/2017 ore 11:23

Sono aperte fino al 13 novembre le iscrizioni all'edizione 2018 del Master in Gestione e Controllo dell’Ambiente: Economia circolare e Management Efficiente delle Risorse – GECA.

Master in Management dei Servizi Sanitari e Socio-Sanitari: presentazione all'Università di Parma

Notizia del 19/10/2017 ore 18:15

L'appuntamento è per lunedì 23 ottobre, alle ore 15, presso la Sala del Consiglio del Palazzo Centrale dell'Ateneo.

Master in Management delle Aziende Sanitarie a Pisa: ultimi giorni per le iscrizioni

Notizia del 18/10/2017 ore 14:44

La partecipazione al Master consente di acquisire 60 CFU. Sono disponibili borse di studio a copertura parziale della quota di iscrizione.

ESCP Europe nella Top 10 mondiale degli Executive MBA

Notizia del 16/10/2017 ore 15:38

Il Master della Business School internazionale migliora la sua posizione nella classifica del Financial Times, confermandosi primo in Italia e decimo al mondo. Sul podio per obiettivi raggiunti dai partecipanti, progressione di carriera e internazionalità dell’esperienza.

Decathlon Italia premia gli allievi del Master in Marketing Management dell'Università di Pisa

Notizia del 16/10/2017 ore 15:09

In occasione della terza edizione del Premio Project Work, sono stati premiati dalla prestigiosa azienda di articoli sportivi gli allievi del Master in Marketing Management dell’ateneo pisano.