Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 16/04/2021 alle 13:31

Master in Controlling

inFinance
Dove: 
Edizioni di Milano

Vicolo San Giovanni sul Muro 5 , 20121, Milano (Lombardia)
Tel.+39 02 86.89.17.63 - Fax +39 02 86.89.17.

Edizione di Bologna

Via dell'Arcoveggio 49/5, 40129, Bologna (Emilia-Romagna)
Tel.+39 02 86.89.17.63 - Fax +39 02 86.89.17.

Edizione di Padova

Via Padre E. Ramin 1, 35136, Padova (Veneto)
Tel.+39 02 86.89.17.63 - Fax +39 02 86.89.17.

Edizione Online

Online (Online)
Tel.+39 02 86.89.17.63 - Fax +39 02 86.89.17.

Stato attuale: Da Iniziare
Tipologia corso: Master Livello:
Tipologia finanziamento:
Costo: 2.500 Durata a/mm: 0/4
Posti disponibili: - Crediti formativi: -
Scadenza: 23/04/2021 Ammissione:
Inizio: 23/04/2021 Termine: 10/07/2021

Presentazione

Prossima edizione: Online, con inizio 23 aprile 2021

Il Master inquadra e delinea la funzione di Controlling nei suoi risvolti strategici e operativi: dalla definizione delle finalità aziendali alla progettazione di un sistema di controllo delle performance efficace e coerente con la complessità e l’esigenza informativa interna.

Al fine di sfruttare appieno le potenzialità degli strumenti di Controlling, l’attività deve essere infatti orientata non solo alla costante valutazione e al monitoraggio sistematico delle marginalità ma a divenire guida dell’organizzazione verso il miglioramento continuo. In questo modo il sistema di controlling e di budgeting diventa la bussola dell’intera azienda per lo sviluppo di modelli vincenti di business e per il mantenimento nel tempo dei relativi vantaggi competitivi.

Il Master è costruito, diretto ed erogato da advisor industriali e finanziari, attivi nei servizi di performance management.
Attraverso la partecipazione attiva al percorso si sviluppano competenze operative di controllo antecedente (budgeting), concomitante e susseguente (reporting) e la sensibilità e le tecniche per promuovere una dimensione più strategica ed evoluta del ruolo
Il Master è patrocinato da AssoController, l’associazione italiana dei Controller e degli operatori del Controllo di Gestione, e prevede un’iscrizione biennale all’associazione

Al termine del percorso è prevista una prova finale, che fornisce ai partecipanti un feedback dettagliato sulle competenze acquisite.
Il percorso prevede, inoltre, una ulteriore giornata esperienziale presso la digital factory 4.0 di EY

Didattica

Il Master ha una durata di 12 giornate. Ogni lezione ha una durata di circa 7,5h.

Il percorso è erogato nelle seguenti modalità:

Aula | ed. week end
Online | live, in virtual classroom

Il taglio delle lezioni è fortemente operativo. La didattica si avvale costantemente di casi concreti tratti da differenti realtà aziendali e coinvolge attivamente i partecipanti. Le nozioni teoriche, fornite attraverso slide messe a disposizione dei partecipanti, assumono risvolti pratici grazie alle esercitazioni che accompagnano l’intero percorso e che vengono svolti e risolti in aula con il supporto del docente. La costruzione di modelli excel in aula consente inoltre di avere a disposizione strumenti concreti da applicare nella propria realtà lavorativa.

>> Il Master entra in fabbrica: l’efficacia ed incisività del corso è ulteriormente amplificata da una ulteriore innovativa giornata esperienziale, facoltativa, in tema di industria 4.0 presso la digital factory di EY, un’area di 1.200 mq all’interno della quale sono attive tre mini-fabbriche 4.0 e nella quale è possibile conoscere, capire e applicare le logiche 4.0. I partecipanti, in particolare, avranno l’opportunità di vivere direttamente e concretamente le dinamiche di due imprese 4.0 (di produzione e di servizi), con l’obiettivo di comprendere i processi, leggere ed interpretare i dati e, di conseguenza, definire ed introdurre un sistema di indicatori adeguato al fine della valutazione delle performance aziendali. La giornata esperienziale prevede, tra l’altro, un focus sui fondamenti Lean volti ad indirizzare percorsi di efficientamento dei processi e delle attività e l’utilizzo di tecnologie 4.0 integrate nel flusso dei materiali e nel flusso informativo: kanban elettronico, realtà aumentata, data analysis.

Materie

Modulo 1 - Basi di Contabilità Analitica

Sistemi di programmazione e controllo della gestione - introduzione
La pianificazione strategica e la pianificazione operativa
Strumenti di pianificazione strategica: cenni di business plan e di business model canvas
Il sistema di controllo come strumento di coordinamento, valutazione e motivazione per il governo di organizzazioni complesse
Struttura organizzativa, struttura informativa e processo
Il ruolo dei diversi soggetti
Le misure economiche

Controllo di gestione: caratteristiche e finalità
Le finalità e i criteri di progettazione del controllo di gestione.
La contabilità direzionale come sistema informativo.
Un approccio situazionale per la realizzazione: le scelte rilevanti.

Costi e ricavi nei processi decisionali di breve periodo
Le differenti classificazioni dei costi.
Le informazioni rilevanti per decidere.
L’analisi differenziale
L’analisi costi-volumi-risultati
La determinazione del rischio operativo
L’effetto di leva operativa
La variabile finanziaria nelle decisioni di breve periodo
Il controllo del capitale circolante netto di prodotto
Esercitazioni

Sistema di contabilità industriale e analitica
La progettazione e l’introduzione di un sistema di contabilità industriale.
I centri di costo: la progettazione, la tipologia e la numerosità, le relazioni tra i centri di costo, l’individuazione dei Cost driver, il centro di attività come oggetto intermedio di riferimento.
Le configurazioni di costo: Full costing e Direct costing.
Il costo strategicamente rilevante.
I collegamenti con la contabilità generale
Esercitazioni

Modulo 2 - Analisi di redditività e costing di prodotto

Configurazioni di costo e contabilità per centri di costo
le modalità di aggregazione dei costi aziendali
le configurazioni di costo
analisi della redditività cliente/prodotto a differenti livelli di margine.
Impostazione di un sistema di centri costo efficace e funzionale.
Esercitazioni

Costing di prodotto
modelli per il calcolo del costo pieno di prodotto
costi industriali diretti di prodotto
costi commerciali diretti del cliente.
criteri per l’imputazione dei costi di struttura.
calcolo dei costi dell’inefficienza per la mancata saturazione degli impianti.
strategie e politiche di prezzo.
Esercitazioni

Analisi dei costi per le decisioni
Il margine di contribuzione
scelte di convenienza in base al margine di contribuzione.
definizione del mix ottimale di produzione.
calcolo del fatturato di pareggio (break-even analysis).
decisioni make or buy.
valutazione degli investimenti.
Esercitazioni

Modulo 3 – Sistemi di Budgeting & Reporting

Sistema di Budgeting
La programmazione dell’attività aziendale attraverso il sistema di budget.
La composizione, le finalità e la dimensione organizzativa del sistema di budget.
I budget propedeutici per la determinazione del risultato economico previsionale: aspetti operativi.
La costruzione di un modello excel di budget dei costi industriali e generali
La costruzione di un modello excel di budget delle vendite e dei costi commerciali
I collegamenti con i budget operativi.
La programmazione dei flussi finanziari e degli investimenti attraverso il budget: budget di cassa e degli investimenti.
Budget finanziari e la situazione patrimoniale
Esercitazioni

Sistema di Reporting e analisi degli scostamenti
confronto tra obiettivi di budget e risultati conseguiti.
l’evidenziazione e l’analisi degli scostamenti.
Esercitazioni

Modulo 4 – Strumenti evoluti di controllo di gestione per il miglioramento continuo

Controllo dei processi aziendali
l’utilizzo evoluto dei sistemi tradizionali e l’utilizzo dei sistemi evoluti della gestione.
Modelli di costingstandard di prodotto e loro riflessi sulla valorizzazione dei processi aziendali.
Analisi dei costi per le decisioni.
Strategie e politiche di prezzo.
L’Activity Based Management (ABM)
Le ragioni alla base dell’adozione di tecniche di gestione per attività.
La gestione per attività.
Le logiche ed i concetti-chiave.
L’ABM come risposta all’evoluzione delle dinamiche competitive.
I vantaggi derivanti da un sistema di gestione fondato sulle attività.
Valutazione di esperienze aziendali.
I cambiamenti in azienda con la gestione per attività: i processi decisionali; la valutazione delle performance; i sistemi di controllo; la dimensione organizzativa.
La realizzazione di un progetto di ABM.
Le informazioni necessarie per la gestione per attività.
La visione per processi.
I criteri di definizione delle attività.
Le relazioni con la struttura organizzativa.
Il calcolo dei costi delle attività (Activity Based Costing).
La definizione dei pool di costi.
Le relazioni tra attività e centri di costo.
Il sistema dei cost driver.
Un caso di studio su supporto informatico.

Balanced scorecard come strumento strategico di controllo
Il meccanismo logico di base
La costruzione della mappa strategica e definizione degli obiettivi
Il deployment degli obiettivi in KPI
Identificazione delle misure monetarie e non monetarie strategiche
La determinazione dei target e delle iniziative
La creazione di un piano di implementazione
Il controllo e review dei target

Introduzione ai sistemi di Lean Accounting
Lean thinking e i principali strumenti
La Value Stream Map (VSM) come strumento per identificare i flussi e gli sprechi
Strumenti per controllare e interpretare i risultati economico-finanziari dei progetti di Lean Management a supporto del controllo di gestione.
Sistemi di calcolo dei costi coerenti con le logiche Lean: il Value Stream Costing.
Analisi del valore generato.

Progettazione dei sistemi informativi a fini di controllo
La determinazione del fabbisogno informativo.
L’architettura del sistema informativo per l’attività di controllo.
Le interrelazioni tra sistema informativo e di controllo.
L’integrazione con i sistemi organizzativi esistenti.
Le scelte relative ad hardware e software.
Sistemi di Business Intelligence
La gestione del progetto di revisione dei sistemi informativi.

Giornata esperienziale presso la digital factory EY

Conoscere i fondamenti Lean volti a indirizzare percorsi di efficientamento dei processi e delle attività
Avvalersi di tecnologie 4.0 integrate nel flusso dei materiali e nel flusso informativo
kanban elettronico
Realtà aumentata
Data analysis
Conoscere ed applicare strumenti dedicati per l'informatizzazione della raccolta dati e della gestione del flusso informativo
Analizzare la mole di informazioni e dati messa a disposizione da una raccolta dati informatizzata e strutturata per definire ed implementare un sistema di KPI (indicatori chiave) rispondente alle esigenze informative.

Costi

Il Master ha un prezzo di € 2.500 + IVA

Iscrizioni multiple
Per le iscrizioni multiple al percorso sono previste le seguenti agevolazioni, slegate da vincoli temporali:
- Iscrizione di due persone: agevolazione del 22%
- Iscrizione di tre persone: agevolazione del 27%
- Iscrizione di quattro o più persone: agevolazione del 35%

Mappa

Tipologia Percorso:

Percorso non trovato. Modifica il punto di partenza oppure il tipo di percorso.

Hotel nelle vicinanze

Nome
Cognome
Email
Telefono
Testo della Richiesta
Inserisci il Codice di Verifica